Acquista un casco da moto ideale

Ogni volta che la gente arriva a comprare una moto, non dovrebbe dimenticare di comprare un casco. Questo non solo per una questione di regolamento, ma anche per garantire ad ogni velocità la sicurezza del motociclista e del passeggero.

Trovare il casco per moto più pratico sul mercato potrebbe essere estremamente oneroso, sia per il pilota alle prime armi che per il veterano. La ragione è che ci sono molte marche che forniscono lo stesso numero di funzionalità e vantaggi. A coloro che sono in dubbio consigliamo di leggere queste linee guida, che li supporteranno in tale decisione.

Suggerimenti per l’acquisto di un casco
Un casco da moto è disponibile in diverse taglie, come le scarpe. La persona interessata può determinare la propria a casa (con un metro a nastro, misurando il contorno della testa, circa 2 cm sopra le sopracciglia) o affidare questo compito al personale del negozio. Se il marchio che desideri non si adatta bene, puoi sempre trovare altri marchi alternativi.

Il casco deve essere regolato in modo che non cada o si muova ogni volta che si guida la motocicletta. Il pilota deve ovviamente assicurarsi che non sia troppo stretto, perché questo lo renderebbe difficile da trasportare o da sfilare dopo l’uso.

Si consiglia di provare il casco dalle 30 alle 45 volte, perché in questo modo si avrà la certezza della sua comodità nei tragitti su strada lunghi e veloci.

Il cliente deve inoltre prestare molta attenzione alla fascia applicata al casco. È meglio che sia legato con due fasce strette assieme una all’altra, rispetto che a una singola legata al guinzaglio, in quanto i test dimostrano che l’ultima non è facilmente rimovibile durante la navigazione su strada.

Prima di comprare un casco, ci sono due cose che l’acquirente deve controllare:

  • Intanto che non abbia difetti, in particolare graffi, ammaccature, crepe o qualsiasi metallo sporgente che possa essere pericoloso per il pilota.
  • La seconda è che abbiano sovrastampate sigle come DOT o ECE, che ne certificherebbero lo standard di sicurezza. Gli individui sono incoraggiati a non acquistare mai articoli che non possiedano alcuna etichetta di certificazione di sicurezza.

Esiste un marchio di caschi da motocicletta nettamente migliore degli altri? No, perché la maggior parte di questi componenti aderisce agli standard di sicurezza stabiliti dal governo degli Stati Uniti e sono stati testati al riguardo.

La persona può solo provarli, fino a trovare quello giusto per lei, che si adatti meglio alla sua testa. Il motociclista deve ricordare che, se si verificasse un incidente, questo fattore potrebbe essere l’unica cosa a salvargli la vita. Non è quindi una decisione che vada presa alla leggera.