La lunga storia dei caschi tedeschi per motociclista

Per scoprire le origini dei caschi tedeschi per motociclisti, bisogna risalire alla seconda guerra mondiale, quando fu sviluppata, a scopo militare, la prima motocicletta. A seguito, sono state progettate molte attrezzature e abbigliamenti per per motocicli, che gli appassionati usano ancora ad oggi. Uno di questi elementi è appunto il casco tedesco da moto.

In quanto formati a partire degli elmi da battaglia dell’esercito tedesco della prima e seconda guerra mondiale, i caschi tedeschi da moto non si discostano molto dal design originale. C’erano altri modelli di casco in linea quello da motocicletta tedesco iniziale, ma questo stile è rimasto invariato nel tempo.
Sebbene oggi sia uno degli stili più popolari di casco da motociclista, il modello tedesco all’inizio era solo un prodotto di novità. Una cosa era vendere al motociclista straordinario, un’altra coinvolgere la parte rimanente della folla. I caschi tedeschi per moto che troverai oggi sono stati autorizzati dal D.O.T. a venire indossati in sella a una motocicletta.

Non ci sono protezioni per il viso in questo tipo di casco. Somigliano molto al mezzo guscio di una tartaruga. L’unico altro componente reale che lo distingue da un guscio di tartaruga sono i colori, oltre che la fascia del mento. L’ebano è un colore molto popolare. Inoltre, per le motocicliste sono disponibili anche caschi color rosa. Sono anche disponibili caschi cromati, che vi aggiungono un tocco specifico.

Le fibre di carbonio dei caschi tedeschi da motocicletta sono estremamente dure e resistenti come nessun altro. Possono essere ricoperte di pelle per dare loro una finitura semilucida liscia, al posto del colore nero brillante che caratterizza il carbonio. Questi possono anche essere decorati con fiamme nero tenue in contrasto al colore nero brillante del resto del casco.

Per misurare le dimensioni di un casco da moto tedesco, usa un metro di tessuto. Meglio avere qualcuno che ti aiuti a fare la misurazione. Questo può garantirti di ottenere una misurazione accurata. Posizionare il metro a circa un pollice sopra le sopracciglia e determinare la circonferenza della testa è la migliore strategia per capire le dimensioni di cui hai bisogno. Se la misura rientra tra due taglie, scegli la misura più piccola. Considera che anche la fascia del mento ti aiuterà nella regolazione.

Poiché non ci sono protezioni per il viso nel casco da moto tedesco, il conducente della bicicletta deve includere nell’abbigliamento una protezione per gli occhi. Questo è assolutamente essenziale nei lunghi viaggi. Le opzioni più popolari sono gli occhiali polarizzati in blu giallastro, grigio o azzurro. Questi usano una fascia attorno alla testa e, in generale, sono legati più saldamente che al mento.

Che ti piaccia il tessuto, la fibra di carbonio, il cromo o le semplici fiamme nere, c’è un casco da moto tedesco adatto a te. Le dimensioni sono abbondanti e l’originalità, associata al design, garantisce che resti parte della grande storia del motociclismo. Compratene uno oggi e assicurati di fare la scelta giusta, acquistando la protezione per gli occhi da una rivenditore di fiducia.